Moda

 

Siamo in molti ormai ad avere un occhio di riguardo verso ciò che indossiamo e non solo verso ciò che mangiamo.

E’ per questo motivo che vi parlerò’ di moda Cruelty-free. I miei consigli non vi faranno rimpiangere ciò’ che avete indossato fin’ora…anzi vi faranno uscire di casa con l’animo sollevato e con la consapevolezza di non indossare animali!!!

Esistono decine di materiali “senza crudeltà”  per la produzione di capi di abbigliamento.

La prima regola è evitarne 5:

pellicce, pelle, lana, piume, seta… ( che implicano la sofferenza di oche, pecore ecc…).